Come mangiare sano quando si viaggia

mangiare sano quando si viaggia

Viaggiare è divertente ma decidere cosa mangiare durante il tuo tanto atteso viaggio potrebbe diventare un compito impegnativo e magari vanificare i tuoi sforzi passati per perdere peso. In molti preferiscono consumare cibo veloce durante un viaggio e questo non è necessariamente una decisione saggia da prendere.

Una dieta bilanciata e nutriente è qualcosa che non puoi dare per scontato, soprattutto quando sei fuori casa e hai bisogno di energia extra. Vorrei quindi condividere alcuni suggerimenti utili che seguo anch’io quando viaggio.

Innanzitutto, anziché mangiare solo presso fast food e ristoranti, è utile acquistare degli snack sani prima di partire. Frutta secca, semi, frutta fresca o disidratata, ma anche verdura sono solo alcuni esempi di alimenti che potete mettere in valigia o acquistare in molti supermercati che troverete strada facendo (oltre che alla stazione o all’aeroporto).

Se proprio devi fermarti in un ristorante, meglio ordinare porzioni di piccole dimensioni o condividere il pasto con il tuo compagno di viaggio. Ovviamente, evita gli “All you can eat“!

Ordina un piatto che contenga un sacco di verdure o insalata a parte (questo è molto comune nei ristoranti stranieri, in Italia ordina un contorno a base di insalata e un piatto di verdure cotte). Se viaggi spesso all’estero, chiedi di non mettere le salse oppure di portarle a parte, in modo da evitare di ingerire calorie inutili.

Se vuoi optare per un panino, evita di far aggiungere formaggio, bacon e altri grassi extra. Chiedi se è possibile sostituire questi ingredienti con foglie di insalata, pomodoro o avocado, che aggiungono gusto e freschezza al tuo sandwich.

Allo stesso modo, non ordinare piatti fritti (o al massimo fallo una volta se sai che un certo ristorante fa il fritto misto migliore della città!). Puoi sempre chiedere alternative al forno, in camicia, alla griglia o alla piastra.

So per molti lasciarsi andare ad un buon dessert quando si viaggia è quasi un obbligo. Se vuoi gustarti un dolce, cerca le opzioni meno caloriche e a basso contenuto di grassi come yogurt congelato, sorbetti di frutta fresca e simili. In alternativa, scegli di goderti un dolce come si deve una volta sola durante l’intero viaggio. Ultimo consiglio, ma non per questo meno importante, bevi molta acqua per mantenere il tuo corpo idratato. Non esiste un momento sbagliato per ordinare un tè o una tisana senza zucchero.

Infine, che ne dici di lavorare con un nutrizionista professionista con oltre 15 anni di esperienza nel campo della ricerca che ti possa aiutare a stilare un programma di dieta adatto a te? Ho aiutato oltre 800 clienti e possiedo un database con oltre 300 ricette uniche e sane che mi piacerebbe condividere con te.

Contattami compilando il modulo disponibile su questo sito per prenotare una sessione di coaching che cambierà la tua vita.

Picture of Gianluca Tognon

Gianluca Tognon

Gianluca Tognon è un biologo specializzato in scienza dell’alimentazione. Ha lavorato per diversi anni come ricercatore presso l’Università di Göteborg in Svezia ed è docente presso l'università di Skövde in Svezia. In Italia ha pubblicato cinque libri su diversi temi legati all’alimentazione e alla nutrizione ed è co-autore di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali.

Leave a Replay

About Me

I’m an Italian nutrition coach, speaker, entrepreneur and associate professor at the University of Gothenburg. I started MY career as a biologist and spent 15 years working both in Italy and then in Sweden.

Recent Posts

Sign up for our Newsletter

We never send Spam

TORNA SU
Shares